Il Concorso – www.benedettoalbanese.it

Il Concorso

IMG_9377-1Il Concorso per Giovani Musicisti “Benedetto Albanese” nasce nel 1992 a livello Regionale e sono state organizzate tre edizioni, dal 1996 diventa Nazionale e da allora sono state organizzate ventuno edizioni nazionali. Il numero delle iscrizioni è andato sempre in crescendo, passando dalle 70 della prima edizione alle 150 dell’ultima (2016) che ha visto il numero dei musicisti partecipanti arrivare a circa 500 .
La Commissione Giudicatrice è stata sempre formata da docenti di Conservatorio e da musicisti di chiara fama, per fare solo qualche nome: Raffaele Vinci, Vincenzo Balzani, Giuseppe La Licata, Antonio Scarlato, Aldo Minnella, Remo Vinciguerra, Italia Salerno, Giancarlo Bini, Luigi Ottaiano, Antonello Grande, Gaetano Colajanni, Giuseppe Termine, Gaetano Randazzo, Gianfranco Brundo, Giuseppe Crapisi, Nunzio Ortolano, Calogero Palermo, Giammarco Casani, Valter Nicodemi.
Inoltre, il concorso “Benedetto Albanese” può essere fiero di avere ospitato e lanciato verso grandi traguardi concertistici giovani musicisti come: Salvatore e Francesco Punturo, Giuseppe Andaloro, Alessandro e Lorenzo Mazzamuto, Sandro Russo, Andrea Obisio, Raffaella Cardaropoli, Francesco Biscari.
Per rendere più interessante la partecipazione, sono stati inseriti alcuni premi speciali: Premio “B. Albanese“, Premio “Città di Caccamo“, Premio “Pianoforte e Orchestra“, Premio Artistico (incisione di un CD), Premio “F. Chopin“, Premio “V. Cimò“, Premio Fiati “A. Stanfa“, Premio “Wicky-Music“, Premio “M. Elisa Di Fatta“, Premio “Jazz“, Premio “Edizione Curci“, Premio “Quattro Mani“, Premio “Pro Loco“, Premio “Sotto il Castello“, Premio “Monastero“, Premio “Miglior Clarinettista” (A.I.C.), Concerti-Premio.
I partecipanti provenienti fuori dalla Sicilia, possono godere di alcune agevolazioni sulla partecipazione (vedi regolamento art. 18).
Per la sezione scolastica e’ previsto un regolamento a parte (Visita la pagina “Concorso Scolastico”) .

Iscizione al concorso Regolamento